GLOSSARIO

Glossario dei termini del motore

Sistema di filtraggio aria:

Rimuove le particelle come ad es. la polvere, lo sporco e i detriti trasportati dall’aria ed evita che arrivino all’interno del motore.

Sistema avanzato di gestione detriti (Advanced Debris Management System) Sistema di filtraggio aria che forza il passaggio attorno l’elemento, il quale espelle i detriti piu’ grandi attraverso delle fessure laterali. Seleziona e rimuove le particelle piu’ grosse di sporco e detriti, per una maggiore durata del filtro aria e maggiore protezione del motore.

Dual-Clean™ Combinazione di un filtro in carta, stile automotive, e di uno in spugna, per aggiungere protezione contro lo sporco ed i detriti. Due elementi contro lo sporco, per proteggere ed allungare la durata del motore.

Prefiltro in spugna Il materiale è riutilizzabile e lavabile, leggermente oliato in superficie, aiuta a catturare lo sporco ed i detriti. E’ un sistema di filtraggio semplice e conveniente per tutelare il motore.

Maxi-Clean™ Filtro in carta pieghettata usa e getta, stile automotive. E’ una difesa facilmente accessibile ed affidabile contro lo sporco dannoso ed i detriti.

Doppio sigillo ovale Sistema ad ampio filtraggio, con una doppia superficie sigillante, per la massima protezione contro il passaggio di sporco. Consente maggiore circolo d’aria per migliori performance, preservando il motore dall’ingresso di sporcizia per una maggiore durata.

Facile accesso senza ausilio di utensili Il coperchio del filtro aria puo’ essere tolto senza l’utilizzo di attrezzi specifici. Semplifica il controllo e la sostituzione del filtro e prefiltro aria.

Sistema di bilanciatura:

Dispositivo meccanico che riduce le vibrazioni causate dal movimento alterno del pistone. Assicura una minore vibrazione ed una risposta del motore piu’ fluida.

AVS® (Anti-Vibration System) Sistema brevettato di bilanciatura lineare che compensa i movimenti del classico manovellismo albero-biella-pistone. Assicura minore vibrazione ed operazioni piu’ fluide.

Supporto motore:

Il componente che separa le parti in movimento per ridurre lo sfregamento e l’usura. Semplice ed affidabile.

Alluminio Accoppiamento tra una superficie forgiata (acciaio) ed una in alluminio, appositamente lucidato e lubrificato.

Sfera Il cuscinetto utilizza piccole sfere allineate su una pista, creata da due anelli di materiale metallico indurito. Assicura durata e maggiore capacità al carico radiale ed assiale.

DU La boccola DU è un componente riportato sul monoblocco motore, normalmente in ottone è rivestita in Teflon. Ha caratteristiche auto-lubrificanti per resistere maggiormente al carico e ridurre l’usura.

Carburatore:

Un dispositivo che miscela aria e carburante in un motore a combustione interna.

Doppio corpo Sistema di carburazione che suddivide il flusso miscelato aria/benzina nei due distinti collettori di aspirazione. Assicura maggiore potenza per motori bicilindrici di grossa cilindrata.

Pulsa Prime Una membrana all’interno del carburatore è attivata dalla depressione generata dal cilindro del motore. Allo stesso tempo la membrana aspira il carburante dal serbatoio attiguo e lo spinge all’interno del Venturi, dove si mescola con l’aria per una giusta miscela. Semplice ed affidabile, non necessita di ulteriori componenti.

One-start™ Sistema di carburazione alimentato a gravità che usa la pressione atmosferica per far giungere carburante al carburatore. All’interno, apposite valvole e passaggi calibrati regolano la corretta miscelazione aria-benzina. La veloce erogazione di carburante garantisce pronti avvii con un unico strappo, migliore efficienza nella carburazione e basse emissioni.

Cilindri:

Parte centrale di funzionamento di un motore a combustione interna.

Dura-Bore™ Il cilindro del motore è riportato in acciaio foggiato, all’interno della fusione di alluminio del monoblocco motore. Il sistema conferisce durata contro l’usura e l’abuso, fornendo un ridotto consumo dell’olio motore.

Kool Bore™ Il cilindro del motore è ricavato direttamente dalla fusione di alluminio del monoblocco motore. Leggero e resistente alla corrosione.

Motore monocilindrico:

Configurazione ad un cilindro. Design semplice e affidabile.

Motore bicilindrico:

Configurazione a due cilindri, i quali sono posizionati rispettivamente ad un angolo di 45°. Bilanciati per operare silenziosamente e fluidamente.

Cilindrata: (centimetri cubici)

Volume di miscela con aria/benzina che puo’ essere estratto durante un unico ciclo completo del motore. Normalmente è espressa in centimetri cubici o pollici cubici. Il volume all’interno del cilindro del motore, descritto dal punto morto superiore a quello inferiore.

Rubinetto del carburante:

Dispositivo manuale normalmente inserito all’uscita del serbatoio o sulla tubazione che collega il carburatore, chiude e regola il passaggio di carburante. Evita le fuoriuscite di benzina in caso di trasporto o immagazzinamento e pericolosi travasi di benzina dal serbatoio al monoblocco motore.

Filtro del carburante:

Filtro inserito all’ingresso del serbatoio che ripara il carburante dallo sporco e i detriti.

Filtro del carburante standard (75 micron) Filtro del carburante con elemento in rete metallica. Trattiene le particelle medie e grandi che possono ostruire i getti del carburatore ed il passaggio.

Filtro del carburante Plus (75 micron) Filtro del carburante con elemento in carta. Ha una capacita’ superiore del 50%, trattiene anche le piccole particelle che possono ostruire i passaggi ed i getti del carburatore piu’ piccoli.

Filtro del carburante silver (40 micron) Filtro del carburante con elemento in carta per un maggiore filtraggio del carburante.

Filtro del carburante platinum (30 micron) Filtro del carburante con elemento in carta. Fornisce la doppia capacità di filtraggio dei filtri standard per una durata piu’ lunga.

Regolatore:

Protegge dai fuorigiri del motore, mantiene il numero di giri costante al variare del carico applicato.

Air Vane Usa l’aria generata dalla ventola del volano per monitorare il numero di giri del motore in modo che il regolatore puo’ mantenere la velocità stabilita. E’ un sistema semplice di auto-regolazione che avverte il carico e mantiene costante la velocità del motore.

Meccanico Questo sistema utilizza gli ingranaggi e le masse interne al motore per registrare la velocità e riscontrare modifiche nel carico per adeguare il flusso di benzina al carburatore. Controlla la velocità del motore per fornire piu’ potenza utile in caso di utilizzo in condizioni molto pesanti.

Rabbocco dell’olio alto:

L’ingresso del tubo dell’olio è montato sulla parte alta del motore per essere facilmente accessibile. In tale modo, è facile controllare l’asta livello olio ed eventualmente rabboccarlo.

Potenza in cavalli:

La misura della potenza di un motore in fase di lavoro si calcola in (nr giri motore x coppia / 5,252). Energia erogata durante il funzionamento.

Sistema di accensione

Innesca e controlla la combustione del carburante in un motore.

Magnetron® Sistema di accensione elettronica generato da un magnete rotante e da una bobina. Garantisce un avvio sicuro, senza alcuna regolazione.

Sistema di lubrificazione:

Il sistema conserva, pulisce, raffredda e fa ri-circolare olio nel motore. Indispensabile per la lubrificazione ed il raffreddamento di tutte le parti in movimento.

Lubrificazione a pressione totale La lubrificazione a pressione totale è simile al motore di un’automobile che fornisce continuamente olio sotto pressione ai principali componenti del motore per la massima lubrificazione e durata dello stesso. Una pompa altamente efficiente, sita nella coppa dell’olio, fornisce lubrificazione all’albero motore e alle bielle, ed inoltre ai supporti di banco e a tutte le altre parti in movimento.

Lubrificazione a pressione La lubrificazione a pressione genera un flusso controllato di olio per ridurre l’usura del motore ed assicurargli una vita piu’ lunga. Una pompa altamente efficiente, sita nella coppa dell’ olio, fornisce lubrificazione all’albero motore e alle bielle, ed inoltre ai supporti di banco e a tutte le altre parti in movimento. Il sistema di lubrificazione a pressione incorpora un filtro olio.

Lubrificazione a sbattimento Nella lubrificazione a sbattimento, un elemento rotante, o un tuffante, preleva l’olio dal fondo del monoblocco e lo distribuisce all’ interno del motore lubrificando cosi’ tutti i componenti. Nei motori ad albero orizzontale, il dispositivo è tuffante, composto da una paletta attaccata sul fondo della biella. Questa preleva l’olio dal fondo e lo proietta verso l’alto e su tutte le parti in movimento. Nei motori ad albero verticale la stessa funzione viene svolta da un ingranaggio che, appositamente alettato, pesca l’olio dal fondo della coppa e lo proietta all’ interno del monoblocco.

Decompressore meccanico della compressione:

Dispositivo che mantiene aperta una valvola per parzializzare la pressione all’interno dei cilindri in fase di avviamento; un apposito dispositivo centrifugo disinserisce questa funzione una volta avviato il motore. In questo modo si ottiene una riduzione della forza necessaria per vincere la compressione del motore in fase di avviamento e viene assicurato un avvio facile e fluido.

Marmitta:

Progettata per ridurre la rumorosità, migliora le prestazioni e resiste alla corrosione.

Vantaggi marmitta Lo-tone – Ottima qualità tonale.

Vantaggi Quiet-tone Max – Ottima qualità tonale e massima silenziosità.

Vantaggi Super Lo-tone – Migliore qualità tonale e buona silenziosità.

Capacità dell’olio (oz.):

Quantità di olio raccomandata per il mantenimento, il deposito o l’alloggiamento dell’olio di riserva.

Foro di rabbocco dell’olio:

Permette di verificare e rabboccare l’olio per evitare che sia insufficiente o ve ne sia in eccesso.

Sistema di avviamento:

Avvio elettrico Usa un motorino elettrico, alimentato a batteria, per avviare il motore tramite una levetta o pulsante. Per avviare serve semplicemente toccare il comando e si avvia il motore.

Prime 'N Pull™ Sistema che richiede l’innesco manuale per l’avviamento del motore. Il Primer dosa la giusta quantità di benzina per avviare il motore senza problemi.

Ready Start® Sistema che rileva automaticamente la temperatura del motore e fornisce la giusta quantità di benzina al carburatore. Non richiede innesco manuale o la chiusura della farfalla dell’aria.

Avviatore da 4 inch. (pollici) Meccanismo con molla di ritorno che riporta la fune alla posizione iniziale. Sistema di riporto automatico all’avvio che fa risparmiare tempo ed energia.

Avviatore da 5 inch. (pollici) Meccanismo con molla di ritorno che riporta la fune alla posizione iniziale. E’ piu’ grande del 25% per ridurre la forza da impiegare nello strappo della fune e consente un avvio agevolato.

Smooth Start™ Sistema con bobina di accensione e speciale carburatore dedicato. Avvio facilitato del 20%.

Coppia:

Misura la forza necessaria alla rotazione di un oggetto. Energia da impiegare per il funzionamento.

Design valvole:

Dispositivi meccanici per mezzo dei quali è possibile regolare il flusso o il deflusso della miscela aria/benzina e dei gas di scarico.

DOV® (Direct Overhead Valve) Configurazione con valvole in testa (tipo OHV) ma che viene azionato direttamente da un unico sistema a camme. Di recente brevetto, il sistema fornisce maggiore potenza, minori attriti, minor rumore e operazioni piu’ fluide.

OHC (Overhead Cam) Configurazione con albero di camme in testa. Le valvole di aspirazione e scarico sono situate nella testa del cilindro sopra al pistone e sono mosse direttamente o indirettamente dall’albero a camme sito anch’esso nella testata motore.

OHV (Overhead Valve) Configurazione con valvole di aspirazione e scarico situate nella testa del cilindro sopra ai pistoni. Prestazioni ottimizzate grazie ad una maggiore aria di raffreddamento attorno alla testata.

Side Configurazione con entrambe le valvole poste a fianco del monoblocco motore, ovvero all’ interno della stessa fusione. Facile ed affidabile, richiede minore manutenzione.

Peso: 51 lbs. (23.13 kg)

Peso complessivo di un motore con configurazione standard.